Auxilia Finance: nel 2017 ricavi +25%, utile netto composto in 4 anni +72%

Auxilia Finance S.p.A., la più innovativa tra le società di mediazione creditizia con rapporti consolidati con le più importanti realtà istituzionali e bancarie, prosegue costante nel suo trend di crescita. Il Cagr relativo agli ultimi 4 esercizi, infatti, ha fatto registrare un tasso annuo di crescita composto dell’utile netto del +72%.

L’assemblea degli azionisti ha approvato il bilancio 2017, certificato da PwC, che rispetto all’esercizio precedente presenta ricavi per c.a. 15 milioni di euro (+25%), un EBIT di 955 mila euro (+ 23%) ed un utile netto di 604 mila euro (+ 20%).

I positivi risultati della performance economico-finanziaria, con il deciso incremento dei ricavi e della redditività sono stati conseguiti a fronte di forti investimenti strategici legati all’apertura dei negozi commerciali Auxilia Point ed alle nuove attività di marketing e comunicazione.

Tra i molti investimenti, meritano di essere segnalati anche quelli nella formazione permanente, culminati con il primo master italiano di 1° livello dedicato alla mediazione creditizia, realizzato in collaborazione con l’università telematica delle Camere di Commercio “Universitas Mercatorum” e Confassociazioni, la Confederazione delle associazioni professionali in Italia.

Nel 2018 Auxilia Finance S.p.A. proseguirà con decisione il proprio cammino di crescita incentrato sullo sviluppo e l’integrazione delle reti commerciali fisiche e digitali, con l’obiettivo di conseguire nuovi solidi risultati sia in tema di sviluppo di business, sia in termini di conto economico.

«L’integrazione fisico-virtuale che stiamo attuando riscrive i paradigmi della nostra customer experience, affinché la tecnologia determini sempre più il passaggio da potenziale acquirente a cliente. Il modello è quello della multicanalità, teso a fornire ai clienti un’esperienza di interazione più ampia, sempre più soddisfacente e rispondente alle loro esigenze». Questo è il presente volto al futuro, descritto all’Assemblea degli Azionisti dall’Amministratore Delegato Samuele Lupidii, che ha così concluso:

«La focalizzazione sulla qualità dei servizi e sulla creazione di nuovi, capaci di assicurare ad Auxilia Finance S.p.A. un deciso vantaggio competitivo, rimane un punto centrale della strategia di sviluppo del business anche per la gestione 2018, che sarà caratterizzata da nuovi ed ancor più importanti investimenti nell’IT e nell’area commerciale con l’ampliamento della rete e con l’apertura di nuovi Auxilia Point».