Assicurazione infortuni
Altri Finanziamenti

Assicurazione infortuni: quali sono le garanzie coperte?

Come funziona l’assicurazione infortuni? Quali sono le garanzie coperte? Per tutelarsi contro l’evenienza di un sinistro che può mettere a repentaglio la tua stabilità economica, è fondamentale valutare la possibilità di sottoscrivere un contratto di assicurazione infortuni.

Al verificarsi di un evento dannoso, l’assicurazione infortuni è lo strumento ideale che consente di vedersi erogata una somma di denaro utile per sostenere le spese per le cure mediche necessarie per la guarigione, o per mantenere il tenore della vita della propria famiglia durante il periodo di assenza dalle attività lavorative quotidiane.

Assicurazione infortuni: cosa copre?

Sono tre le categorie principali coperte da una polizza assicurativa per infortuni: le garanzie per invalidità permanente, per inabilità temporanea e per decesso.

In caso di morte di un soggetto assicurato con una polizza infortuni, i beneficiari (gli eredi) riceveranno un risarcimento, un indennizzo che sarà diviso equamente tra tutti.

Nel caso di inabilità temporanea ovvero nel caso in cui vi sia l’impossibilità di lavorare per un certo periodo di tempo a causa del danno che si è subito con l’infortunio, il soggetto assicurato riceve una diaria che copre tutti i giorni lavorativi in cui l’assicurato non presta il proprio servizio.

La diaria comprende anche il risarcimento totale delle spese ospedaliere e mediche sostenute dall’assicurato per curarsi.

Se nel caso di inabilità temporanea i danni subiti dall’assicurato sono reversibili, nel caso di invalidità permanente, i danni subiti cagionano un’impossibilità permanente a svolgere una qualsiasi attività lavorativa.

In questo caso, l’indennizzo viene stimato mediante l’applicazione di un valore percentuale sul capitale assicurato, in base al tipo di limitazione sensoriale o menomazione fisica corrispondente al danno.

Polizza assicurativa infortuni: per chi è adatta?

Come si può comprende dalle garanzie coperte, questo tipo di contratto assicurativo è indicato per i lavoratori autonomi che non possono godere degli indennizzi per malattia o infortunio previsti per le categorie di lavoratori assunti con contratto di lavoro subordinato.

La tipologia di infortuni è vastissima: si va dalla semplice caduta accidentale che la rottura di un arto, a avvelenamento dovuto a punture di insetti, a lesioni muscolari, asfissia, infezioni non connesse a malattie, etc. etc.

Per ulteriori informazioni, contatta un Consulente di Auxilia Finance e ottieni un preventivo personalizzato per proteggerti da un infortunio.