Finanziamenti PMI
Altri Finanziamenti

Finanziamenti PMI: tutto quello che devi sapere

Sei un giovane imprenditore o uno start upper che desidera avviare un’attività di business? Finanzia e realizza il tuo progetto richiedendo un finanziamento PMI.

Indipendentemente dal settore di attività e dalla dimensione dell’impresa, è davvero importante scegliere il giusto intermediario creditizio in grado di offrire soluzioni personalizzate dedicate al mondo business.

Finanziamento PMI per avviare o acquistare un’attività

Un imprenditore con un’attività già avviata da anni o uno start upper possono avere l’esigenza di:

  • richiedere un credito per finanziare nuovi progetti di business;
  • rinegoziare un prestito aziendale in essere.

Auxilia Finance è uno dei migliori intermediari presenti sul mercato in grado di offrire: finanziamenti alle PMI per acquistare un ufficio-negozio, prestiti di consolidamento, prestiti chirografari, apertura conto corrente per uso aziendale, mutui liquidità per l’attività e leasing per finanziare l’acquisto di beni strumentali all’attività economica.

Prima di richiedere un finanziamento PMI, è importante per ogni start upper redigere un buon Business Plan, un documento che sintetizza le caratteristiche di un progetto imprenditoriale (business idea).

Si tratta di uno strumento di comunicazione esterna che consente al Consulente creditizio di valutare i punti di forza e di debolezza del progetto imprenditoriale.

All’interno del Business Plan, ai fini della concessione del finanziamento, vengono valutate con estrema attenzione le previsioni economico-finanziarie relative al progetto imprenditoriale.

Grazie a questa sezione, ogni Consulente creditizio può oculatamente valutare se la business idea dell’imprenditore è sufficientemente remunerativa e se la nuova attività economica abbia adeguati indici di solvibilità patrimoniale, finanziaria e redditività.

Qualora si voglia rilevare un’attività imprenditoriale già esistente e si voglia finanziare l’acquisto di un negozio, per richiedere un prestito di questo tipo, l’imprenditore deve presentare:

  • il bilancio dell’attività rilevata relativo agli ultimi due esercizi contabili,
  • il documento preliminare di compravendita,
  • la dichiarazione dei redditi del proprietario precedente.

Dopo aver preso visione della documentazione, il Consulente valuta attentamente le garanzie, il merito creditizio del soggetto istante e la solvibilità economico-patrimoniale dell’attività imprenditoriale.

Finanziare un’impresa è il modo migliore per costruirsi il proprio futuro e successo, l’importante è affidarsi sempre ad un valido intermediario creditizio che offra una vasta gamma di prodotti dedicati al mondo business. Scopri di più su Auxilia Finance.