Gli effetti del crowfunding immobiliare in Italia
Altri Finanziamenti

Gli effetti del crowfunding immobiliare in Italia

Il crowfunding immobiliare, come quello proposto da Housers e da Walliance, sta lentamente introducendo delle sostanziali novità per tutto il settore. L’idea di applicare il concetto della raccolta di fondi nelle operazioni immobiliari riesce ad introdurre nuovi soggetti, diversi dagli Istituti bancari, quali soggetti attivi nel finanziamento.

In un futuro ormai prossimo, l’agente immobiliare sarà sicuramente affiancato da altre figure professionali. Potrebbe inoltre essere necessario elaborare nuovi business plan, per la realizzazione di nuove compravendite, ricercando soci tramite l’utilizzo di nuovi portali sul web. Nel mercato americano son presenti infatti figure quali il developer o l’arranger professionali, che farebbero la loro comparsa anche qui da noi, anche nell’immobiliare medio – piccolo. Potrebbe trovare largo spazio la sharing economy immobiliare, per un’economia più sostenibile che nelle città potrebbe essere recepito anche con forme di co-working e co-housing evolute.

L’introduzione in Italia del crowfunding immobiliare è stata resa possibile attraverso la cosiddetta Manovrina 2017, che ha eliminato lo sbarramento dei beneficiari dell’equity crowfunding, destinati esclusivamente a start-up e ad imprese innovative nel settore tecnologico. Con l’abolizione del limite, anche l’immobiliare ha potuto utilizzare i moderni sistemi di raccolta online importando diverse grandi realtà.

Oltre ad Housers e Walliance, vale la pena annoverare il progetto proposto da Crowdre impegnato nella raccolta dal portale Wearestarting per finanziare il progetto “La città di vetro”. Al giorno d’oggi, il crowfunding immobiliare attrae sia gli “investitori rodati” che intendono diversificare il proprio portafoglio con la sicurezza del mattone e la semplicità delle nuove piattaforme online, sia tutti coloro che mirano al rendimento al lungo termine e cercano qualcosa di diverso dal classico canale bancario. Il sistema, infatti, diventa estremamente vantaggioso nelle operazioni di ristrutturazione di palazzi del centro storico, o nella riqualificazione di aree urbane. Richiedi consigli ed informazioni ad Auxilia Finance sui migliori prodotti.