Altri Finanziamenti

Lendix in Italia: i nuovi finanziamenti per le PMI

Già dallo scorso anno era trapelato l’interesse di Lendix, piattaforma di leader in Francia dei finanziamenti online alle imprese, ad avviare la propria operatività anche in Italia, esportando il proprio modello di business. Dopo essersi imposta in Francia, diventando la piattaforma numero uno, ed essere diventata operativa in Francia, Lendix dunque punta ora all’Italia ed agli altri Paesi dell’Europa occidentale. Con Lendix le imprese ottengono finanziamenti direttamente da investitori privati ed istituzionali, diventando una valida alternativa al tradizionale canale bancario. Ad oggi sono stati già finanziati 220 progetti imprenditoriali e  prestati oltre 78 milioni di euro.

Il target di interesse per l’Italia riguarda le Pmi con fatturato superiore ai 400mila euro, che hanno la possibilità di ricevere un finanziamento fino a 2 milioni di euro con un tasso di interesse tra il 4 ed il 9.9%, in relazione al profilo di rischio selezionato.

Da qualche giorno, Lendix ha pubblicato i primi progetti di finanziamento ad aziende italiane, disponibili alle sottoscrizioni di tutta la comunità internazionale di investitori.

Nella piattaforma sono disponibili i primi due progetti italiani:

  • la PR Distribuzione, guidata da Nicola Biffi, è un’azienda bergamasca di medie dimensioni che opera nel settore delle telecomunicazioni. Ha richiesto 500mila euro a 24 mesi, utili per potersi espandere ed aprire nuovi punti vendita sull’intero territorio nazionale;
  • la Tortora Srls, fondata da Leda Tortora, è un’impresa salernitana di piccole dimensioni, operante nel settore energia. Ha richiesto 63 mila euro a 60 mesi per rinnovare la propria stazione di distribuzione del carburante.

“Il vantaggio della nostra società è quello di consentire alle imprese italiane di accedere ad una nuova fonte di finanziamento – dichiara il Ceo di Lendix Italia, Sergio Zocchi – offrendo un processo rapido, efficiente e facile, senza la necessità di garanzie personale e collaterali agli imprenditori. Il nostro primo progetto nelle telecomunicazioni è il più grande progetto di finanziamento erogato in Italia attraverso il crowlending”.