mutuo fondiario
Mutui

Mutuo fondiario: cosa devi sapere?

Negli ultimi anni il mutuo fondiario sta sempre di più conoscendo un’ampia diffusione, ma spesso viene erroneamente confuso con quello ipotecario. Cerchiamo di capire in cosa consiste, quali sono i vantaggi e quali tipologie possono essere sottoscritte.

Mutuo fondiario: quali sono le caratteristiche peculiari?

Per i giovani, per le famiglie per i single acquistare un immobile ad uso abitativo è una scelta importante e impegnativa che richiede un’analisi attenta. Come per il mutuo ipotecario, anche per quello fondiario, è necessario tenere debitamente conto delle proprie capacità reddituali e finanziarie e delle proprie esigenze.

Il Mutuo Fondiario è un finanziamento di medio-lungo termine, la cui durata va da 1 ad un massimo di 30 anni e prevede la stipula di un’ipoteca di primo grado sull’immobile a garanzia del credito da erogare. Solitamente è concesso un limite massimo dell’80% del valore del bene immobiliare, ma in alcuni casi, può arrivare fino al 100%. In questo ultimo caso, è necessario fornire all’istituto bancario un’ulteriore garanzia (ad esempio fideiussioni bancarie, polizze di assicurazione).

Un’altra caratteristica del mutuo fondiario riguarda il fatto che può essere stipulato solo se si deve procedere all’acquisto della prima casa ad uso abitativo. 

Mutuo fondiario: quali sono i vantaggi?

Rispetto al mutuo ipotecario, bisogna osservare che il mutuo fondiario prevede l’applicazione di tassi d’interesse passivi molto vantaggiosi. Le spese notarili sono notevolmente ridotte e la lunga durata del piano di ammortamento del mutuo consente di godere di un regime fiscale agevolato. Se si decide di estinguere anticipatamente il mutuo, la garanzia ipotecaria viene cancellata in automatico.

Mutuo fondiario: tipologie

Esistono diverse tipologie di mutuo fondiario da scegliere in base alle proprie esigenze; in primis, occorre scegliere tra mutuo a tasso fisso e mutuo a tasso variabile. Il mutuo fondiario a tasso fisso prevede che per tutta la durata del contratto sia pagata una rata di uguale importo. Il mutuo fondiario a tasso variabile prevede che i tassi di interesse cambino in base all’andamento del mercato e di conseguenza l’importo della rata si modifica nel tempo.

Per avere informazioni utili, contatta un Consulente Auxilia e scopri il mutuo fondiario a te riservato.