Mutuo per completare costruzione casa
Mutui

Mutuo per completare costruzione casa: come funziona?

Che cos’è il mutuo edilizio per completare la costruzione di una casa? Si tratta di un finanziamento di medio-lungo termine messa a disposizione dalla maggior parte degli intermediari creditizi, ed è destinato a tutti coloro che non dispongono della liquidità necessaria per completare i lavori per la costruzione della propria abitazione. Come funziona e quali sono i requisiti per accendere un mutuo per coprire le spese di completamento di un immobile.

Mutuo per la costruzione di un immobile: come funziona?

Si sa costruire un immobile comporta sempre la necessità di sostenere ingenti spese e costi, e non sempre si ha a disposizione la liquidità per farvi fronte.

Per questo motivo, accendere un mutuo per costruire la propria casa è la migliore soluzione creditizia per realizzare il proprio sogno di andare a vivere sotto un tetto.

Questa tipologia di mutuo consente di ottenere fino all’80% del valore dell’immobile una volta terminati i lavori, e rappresenta un’ottima soluzione per coloro che vogliono costruire una casa indipendente, magari localizzata in campagna o lontano dal traffico e caos cittadino.

Può essere richiesto sia per completare la costruzione di una casa ad uso residenziale che per un immobile ad uso vacanza, come seconda casa.

Fattibilità accensione mutuo completamento costruzione: requisiti necessari

Come ogni altra tipologia di mutuo, è necessario sempre valutare ad hoc tra vari preventivi e offerte commerciali reperibili.

Per accendere un mutuo per completare la costruzione di un immobile, il soggetto mutuante deve valutare la situazione finanziaria del richiedente.

Per questo, è necessario presentare tutta la documentazione reddituale e quella relativa all’acquisto del terreno e alla successiva fase di costruzione dell’immobile.

Tra i requisiti necessari per poter accendere un mutuo per completamento costruzione vi è la necessità di essere proprietari di un immobile in costruzione e l’affidabilità creditizia ad adempiere alle rate del mutuo.

Per la costruzione dell’immobile la banca procederà ad erogare il capitale necessario in più tranche secondo lo “Stato Avanzamento Lavori” (SAL).

L’erogazione di ogni nuova tranche avverrà solo se le verifiche condotte da un perito avranno esito positivo.

Per maggiori informazioni, contattare un Consulente Auxilia che sarà ben felice di trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.