Consolidamento debiti
Prestiti

Come funziona l’estinzione anticipata del prestito?

Come funziona l’estinzione anticipata del prestito? Sempre più spesso ci si ritrova a ricorrere alla richiesta di un prestito per acquistare un bene o per realizzare un sogno nel cassetto. Per adempiere all’obbligazione assunta, è necessario procedere al versamento delle rate mensili del prestito, che vengono direttamente addebitate su un conto corrente bancario o postale, ma anche tramite bollettini precompilati forniti dall’istituto finanziario che eroga il prestito. E se si volesse estinguere anticipatamente il prestito? Ecco come fare.

Che cosa significa estinguere anticipatamente un prestito?

L’estinzione anticipata del prestito comporta una parziale o totale restituzione dell’importo prestato al soggetto finanziatore da parte del contraente prima del termine di scadenza del finanziamento previsto nell’originale sottoscrizione del contratto.

Che costi comporta l’estinzione anticipata del prestito?

Con la riforma del credito al consumo del 1° giugno 2013 sono state predisposte nuove regole in merito all’indennizzo che il contraente deve all’erogatore del prestito e si possono brevemente riassumere così:

  • se la vita residua del contratto è superiore ad un anno, l’indennizzo corrisponderà all’1% dell’importo rimborsato in anticipo;
  • se la vita residua del contratto è pari o inferiore ad un anno, l’indennizzo verrà ridotto allo 0,5% dell’importo rimborsato in anticipo.

L’indennizzo è sempre dovuto?

No, l’indennizzo non è dovuto in alcuni casi specifici, ovvero:

  • se quanto rimborsato in anticipo corrisponde all’intero importo a debito residuo;
  • se l’importo rimborsato anticipatamente è pari oppure inferiore a euro 10.000;
  • se l’estinzione è stata effettuata in esecuzione di un contratto di assicurazione a garanzia del credito;
  • se la restituzione anticipata avviene in un lasso di tempo in cui non viene applicato un tasso di interesse espresso da una percentuale specifica fissa predeterminata nel contratto di stipula.

Leggi anche:

Estinzione anticipata prestito: Conviene?

L’estinzione anticipata conviene se il finanziamento è stato stipulato di recente, quando le rate e la quota degli interessi da pagare è molto esosa. Se invece mancano poche rate alla scadenza del finanziamento, l’importo della penale potrebbe superare quello degli oneri ancora da versare. Per questo, è bene sempre effettuare un calcolo preliminare prima di procedere con l’estinzione anticipata del prestito.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Contatta Auxilia Finance e scopri cosa possiamo fare per te.