TAN cos'è e come funziona
Prestiti

Cos’è l’indice TAN?

Che cos’è il TAN? In un contratto di prestito è fondamentale controllare attentamente tutte le condizioni economiche applicate dall’ente creditore. Cerchiamo di chiarire in cosa consiste il TAN, come va calcolato e perché è importante valutare il TAEG, prima di sottoscrivere un contratto di finanziamento.

Contratto di prestito: TAN e TAEG

Il Tasso Annuo Nominale o TAN è il tasso d’interesse più semplice e immediato: esso rappresenta il tasso di interesse annuo effettivo che deve essere corrisposto dal debitore al finanziatore. L’indice TAN, applicato su un prestito o su un mutuo, serve a calcolare la quota di interessi che il debitore dovrà corrispondere alla finanziaria.

Il TAN non viene calcolato a fine anno, ma grava sull’importo di ogni singola rata che il finanziato deve restituire alla banca. TAN e TAEG sono i tassi che incidono sul calcolo della quota degli interessi che, sommata alla quota capitale, determina il totale dell’importo della rata da rimborsare. 

Nel TAEG vengono computate le spese di apertura pratica, gestione, spese di incasso rata e premi assicurativi. Per questo, bisogna sempre valutare e comparare il TAEG tra le varie offerte promozionali. 

 Come si calcola il TAN?

Il TAN viene calcolato sull’importo lordo del finanziamento erogato dalla banca e viene calcolato annualmente sull’intero importo del’ finanziamento richiesto dall’istante di un prestito. In effetti, bisogna stare attenti! Il TAN non corrisponde al tasso d’interesse applicato realmente al prestito, ma al tasso d’interesse effettivo periodale moltiplicato per il numero di capitalizzazioni per anno.

In base al piano di ammortamento stabilito con la l’ente creditore che eroga il prestito o il mutuo, la quota di interesse applicata a ciascuna rata potrebbe anche variare. Ad esempio, se si sottoscrive un piano di ammortamento alla francese, il più diffuso a livello nazionale, le prime rate saranno costituite praticamente solo dalla quota degli interessi. Con l’avanzare dei pagamenti, il debitore pagherà al termine del piano di ammortamento rate costituite solo dalla quota capitale.

Per ulteriori informazioni, contatta un Consulente di Auxilia Finance e richiedi un Preventivo personalizzato.