risparmiare sul riscaldamento
Auxilia Finance Blog

I consigli per risparmiare sul riscaldamento

La bolletta da incubo è quella che ti gela il sangue anche se hai il riscaldamento acceso e ti fa mettere due coperte in più a letto pur di accendere qualche ora in meno la caldaia.

Dietro una bolletta da incubo si nasconde un grande mostro: lo spreco. E noi, in questo post, vogliamo aiutarti ad annientarlo. Ti spiegheremo come risparmiare sul riscaldamento e ti consiglieremo anche gli investimenti più vantaggiosi per abbassare le spese domestiche.

Cominciamo subito.

La temperatura ideale e le valvole termostatiche

La temperatura ideale da mantenere in casa si aggira intorno ai 19-20 °C. A stabilirlo è l’Unione Nazionale Consumatori. Sotto questa temperatura girerai per casa con la sciarpa mentre, al di sopra, ti esporrai a sbalzi termici troppo elevati, che potrebbero farti ammalare.

Come mantenerti in questa comfort zone? Con le valvole termostatiche che regolano la temperatura e, all’occorrenza, la differenziano negli ambienti. Con queste valvole, infatti, puoi regolare il flusso di acqua calda nel termosifone solo attraverso una manopola. Le valvole termostatiche sono comode e, soprattutto, dal 31 dicembre 2016 obbligatorie in tutti gli appartamenti che si trovano in condomini con il riscaldamento centralizzato. La buona notizia? Per l’installazione puoi avvalerti delle agevolazioni fiscali IRPEF introdotte dalla UE.

Ora che sai come regolare la temperatura di casa, vediamo qualche trucchetto per evitare gli sprechi.

6 errori da evitare per risparmiare sul riscaldamento

Il più delle volte una bolletta da incubo è il risultato di tanti piccoli errori quotidiani. Scoprirli è un modo per correggerli e iniziare a spendere meno. Ti sveliamo quelli più comuni:

  • Tenere la caldaia accesa di notte. Se hai il riscaldamento autonomo, programma l’accensione un paio d’ore prima della sveglia.
  • Aprire spesso le finestre. Per cambiare l’aria bastano solo 10 minuti quindi non c’è bisogno di tenere le finestre spalancate per ore.
  • Coprire i termosifoni. I mobili, le poltrone, i divani e le tende davanti ai termosifoni ostacolano la dispersione del calore.
  • Termosifoni pieni d’aria. La valvola di sfiato del termosifone serve per far uscire l’aria e mantenerlo al massimo della sua efficienza. Usala!
  • Tenere le persiane abbassate. Se il sole batte sui vetri, in casa entra calore. Perché non sfruttare questa fonte gratuita di riscaldamento?
  • Pareti fredde, termosifone caldo. Se il radiatore è su una parete molto fredda, il muro ti ruberà gran parte del calore. Inserisci, tra parete e termosifone, un pannello di materiale isolante.

Evitare questi 6 errori ti aiuterà a ricevere bollette più leggere. È innegabile, però, che la qualità di caldaie, vetri e finestre fa la differenza. Quali scegliere per risparmiare davvero? Te lo diciamo subito.

Risparmio energetico: caldaia, infissi e vetri

Essere diligente può aiutarti a risparmiare. Ma se gli infissi delle porte e delle finestre, i vetri e la caldaia non sono quelli giusti, tutti i tuoi sforzi si vanificano.

Ecco i veri amici del risparmio, quelli che lavoreranno al tuo fianco per sconfiggere il mostro dello spreco:

  • Le caldaie a condensazione che recuperano il calore dei fumi e lo riutilizzano per il riscaldamento. Sì, costano un po’ di più di una tradizionale caldaia, ma la spesa viene ammortizzata da un rendimento maggiore del 20-30%.
  • Fai attenzione agli infissi di porte e finestre! Se non strizzano l’occhio al risparmio energetico potrebbero disperdere gran parte del calore facendo entrare spifferi. Anche in questo caso, se deciderai di sostituirli, sappi che ti puoi avvalere delle detrazioni fiscali previste dai Bonus Energia e Ristrutturazioni.
  • Scegli vetri a doppia parete perché provvisti di un’intercapedine che ostacola l’uscita del calore.

Ti ricordiamo, poi, che esistono alternative al riscaldamento a gas, come le stufe a pellet, che sfruttano un combustibile economico ed ecologico.

Ora che sai come risparmiare, le bollette da incubo rimarranno solo un brutto sogno, niente di più.

Hai bisogno di un finanziamento? Auxilia Finance può aiutarti.