Auxilia Finance News

Italia – Svizzera: Compravendite immobiliari, mutui e fiscalità

La Svizzera e l’Unione Europea, le limitazioni degli acquisti immobiliari degli stranieri in Svizzera, la reciprocità italiana e gli acquisti degli svizzeri in Italia: questi i temi portanti del Convegno “Italia-Svizzera: compravendite immobiliari, regole e fiscalità”, che si svolgerà il 15 marzo presso Villa Borromeo, in Via Roma, 47 a Viggiù (Varese).

Il Convegno, promosso dal Collegio Fiaip di Varese è patrocinato dal Comune di Viggiù e dalla Provincia di Varese, avrà inizio martedì 15 marzo, alle 14,15, con i saluti delle autorità e degli organizzatori. Nel corso dell’incontro si parlerà della fiscalità italiana per il frontaliere, del fisco e del residente AIRE, delle problematiche inerenti la gestione fiscale dello svizzero in Italia, della successione e del diritto di famiglia italo svizzero, del mutuo al residente AIRE ed allo svizzero, delle problematiche e della gestione del mutuo al frontaliere, del disegno di legge 2125 di iniziativa governativa Gentiloni Silveri – Padoan sulla ratifica ed esecuzione del Protocollo che modifica la Convenzione tra la Repubblica italiana e la Confederazione svizzera per evitare le doppie imposizioni e per regolare talune altre questioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio.

I lavori saranno moderati dal Notaio Sergio Rovera, Presidente del Notariato varesino e vedranno la presenza del Notaio Giuseppe Pesce, del Notaio Carlo Giani, del commercialista Andrea Bottoni, di Eros Sebastiani, frontalieri Ticino, di Andrea Puglia , O.C.S.T. sindacato svizzero e del Ceo e General manager di Auxilia Finance Samuele Lupidii.

Roma, 14 marzo 2015

Fonte: Ufficio Stampa