Auxilia Finance cresce del 12% è la prima società di mediazione creditizia che opera nel digitale, in Italia
News

Auxilia Finance cresce del 12%: è la prima società di mediazione creditizia che opera nel digitale, in Italia

Nonostante le difficoltà legate ad una partenza rallenty per il  mercato, Auxilia Finance ha registrato un 2017 ricco di successi, e riparte nel 2018 su solide basi, con una mentalità decisamente innovativa. Auxilia Finance cresce insieme ai partner bancari e ai players dell’immobiliare e nella convention appena conclusa ha presentato il suo modello innovativo di business.

Nella Convention Auxilia Finance 2018, tenutasi l’1 ed il 2 febbraio a Milano, il Presidente di Auxilia Finance Flavio Mignoli ha illustrato la situazione attuale: Per Auxilia Finance il 2017 ha visto una crescita del 12%, a fronte di un mercato che ha avuto una contrazione del -10,5, quindi in termini reali siamo cresciuti di oltre il 22%. Stiamo sviluppando un nuovo modello di servizi che ci consentirà, attraverso il digitale, di migliorare il livello dei servizi proposti ai nostri clienti e alle agenzie immobiliari attraverso la multicanalità (canali digitali, chat, video conferenze e risposte in tempo reale).» Aspetto fondamentale del successo, quello della presenza sul terrorio: «Abbiamo previsto l’apertura di negozi finanziari sul territorio, e lo sviluppo della rete digitale ci consentirà di raggiungere maggiori volumi e di migliorare il servizio.»

Le strategie del 2018 e dell’immediato futuro trapelano dalle parole del Direttore Commerciale Rete Digitale di Auxilia Finance Alessandro Bonucci: “I prossimi passi sono quelli che distinguono sempre questa azienda dal “mercato ordinario”: per la prima volta una società di mediazione creditizia metterà in campo l’unione fisico – digitale, creando una sinergia e un connubio vincente nei confronti del cliente finale formato dal ormai supporto del settore digitale alla rete fisica. Si procede quindi verso un modello complementare di consulenza e quindi di servizio che ottimizzato verso una tipologia di cliente esigente che guarda verso le aziende 4.0.

Molto eloquenti anche le parole dei partner storici, come quelle del Direttore Generale Alessandro D’Agata di CheBanca!: “Questa con Auxilia Finance è una collaborazione di “vecchia data”, da quando è stato ristrutturato il settore nel 2011. C’è una partnership che diventa ogni anno più forte perché Auxilia ha una forte interconnessione con gli agenti immobiliari. Genera un business sano, perché investe tanto in compliance, in tecnologia, ed è strutturata in maniera molto simile a noi, sul territorio. Stiamo lavorando con 160 collaboratori sul territorio ma vogliamo che questo numero cresca ancora affinché i risultati siano ancora più soddisfacenti. Circa l’80% dei Mutui sono intermediati da mediatori finanziari, e Auxilia Finance è uno dei partner fondamentali.