Confcommercio: “In 10 anni la ricchezza immobiliare delle famiglie è scesa del 13%”
News

Confcommercio: “In 10 anni la ricchezza immobiliare delle famiglie è scesa del 13%”

In dieci anni la ricchezza immobiliare media totale delle famiglie italiane è scesa di 11.328 euro: è quanto emerge dall’Osservatorio Italia 2018 “fotografato” e realizzato da Confcommercio e Censis. Secondo quanto messo in evidenza dai risultati del report, continua a calare la fiducia dei nuclei familiari italiani che risulta essere scesa a 15,4 punti (marzo 2018). Contestualmente è incrementato il numero di famiglie che per “mettere da parte dei soldi per eventuali imprevisti” ha ridotto i consumi di alcuni beni e servizi.

Per beneficiare di una consulenza creditizia ed assicurativa di grande valore aggiunto, Auxilia Finance rappresenta la migliore società di mediazione creditizia in grado di soddisfare ogni bisogno dei consumatori creditizi.

Confedilizia: “L’emergenza immobiliare esiste”

In dieci anni la ricchezza immobiliare delle famiglie è scesa del 13%” e “l’emergenza immobiliare esiste”, osserva Confedilizia da un’attenta analisi dei dati pubblicati dal report realizzato da Confcommercio e Censis.

Lo stesso Presidente di Confedilizia Giorgio Spaziani Testa, ha commentato che “negli ultimi 10 anni gli immobili delle famiglie italiane hanno perso – in media – il 13 per cento del loro valore […] il dato è piuttosto ottimistico […]”.

La preoccupazione e la crisi che sta interessando il mercato real estate permane ed è una vera e propria emergenza che “attanaglia” non solo i titolari dei beni immobiliari, ma l’intero sistema economico nazionale.

Quali sono i problemi strutturali che caratterizzano l’intero comparto immobiliare? Il settore real estate ha necessità di essere “liberato dai troppi vincoli, normativi e fiscali, che lo frenano”. L’obiettivo della politica italiana dovrebbe essere quello di “far uscire dalla crisi tante piccole imprese, tanti professionisti, tanti operatori che – quando non ostacolati – producono crescita, creano posti di lavoro, stimolano i consumi”, commenta il Presidente di Confedilizia.

Perché affidarsi ad Auxilia Finance?

Auxilia Finance è la società di mediazione creditizia di proprietà al 100% della FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali) che conta una rete di 10.000 associati con oltre 15.000 agenzie immobiliari dislocate sul territorio e vanta diverse partnership strategiche con importanti attori istituzionali e istituti bancari. 

Al fianco delle famiglie italiane, Auxilia Finance rappresenta una delle migliori soluzioni per interpretare al meglio i bisogni latenti ed espressi provenienti dal mercato. Attraverso il suo innovativo Network di Consulenti creditizi, Auxilia offre un eccellente servizio di consulenza finanziaria e assicurativa alle famiglie, ai professionisti e alle PMI.

Società di mediazione creditizia accreditata, Auxilia Finance colloca sul mercato un panel di diversi prodotti finanziari ed assicurativi di grande valore aggiunto: mutui bancari, prestiti personali, cessioni del quinto, credito al consumo e polizze assicurative.