meditore creditizio
Auxilia Finance Blog

In vigore la legge europea, il ruolo del credit manager

Grazie alla nuova normativa europea, sono state rimosse le pregiudiziali che non consentivano agli agenti immobiliari di svolgere l’attività di mediatore creditizio.

Nell’intervista pubblicata da idealista, l’Amministratore Delegato di Auxilia Finance Samuele Lupidii, ha spiegato come la legge europea consenta di “far rientrare in modo trasparente gli agenti immobiliari nella filiera del credito” e che “finora gli agenti immobiliari sono sempre stati come nascosti in questa filiera, mentre secondo noi sono una risorsa importante, perché il credito ‘sano’ viene dalle compravendite prima di tutto”.

Secondo l’AD Samuele Lupidii, non era più possibile rimanere ancorati ad un vecchio modello, ritenendo più utile il bisogno di trasparenza e la specializzazione delle professioni. L’attività di consulenza è vietata dalla normativa vigente, ma l’agente immobiliare ha, da sempre, fornito seppur in maniera informale, semplici informazioni sul credito. La nuova normativa rimuove ogni incompatibilità e consente all’agente immobiliare di avviare l’iter per accostarsi alla professione creditizia, ampliando il proprio giro d’affari.

Auxilia Finance auspica l’incontro dell’agente immobiliare, divenuto anche consulente creditizio, con un credit manager specializzato che possa coadiuvare l’agente immobiliare nello sviluppo del servizio. In questo modo, l’agente immobiliare / del credito potrà supportare il cliente grazie ad un rapporto continuativo con il credit manager, dividendo le provvigioni come previsto dalla legge. L’agente fornirà quindi un servizio più completo. Il cliente, con la presenza di un agente immobiliare iscritto Oam, otterrà una consulenza preliminare, che verrà trasformata poi in una valutazione dettagliata dell’investimento dal credit manager di Auxilia Finance.

Grazie alla collaborazione tra credit manager ed agente immobiliare, il cliente verrà ulteriormente tutelato contro gli abusi.

Maggiore consulenza qualificata, maggiore tutela per il cliente.  La legge europea garantirà sicuramente una migliore fluidità nell’accesso al credito.

Approvata in via definitiva e pubblicata in Gazzetta Ufficiale, la Legge Europea 2018 aprirà quindi nuove opportunità agli agenti immobiliari e ai consulenti del credito, a vantaggio dei clienti – consumatori che otterranno servizi e tutele migliori.